Home Fumetti Tutti i personaggi Disney morti

Tutti i personaggi Disney morti

16 minuti per leggere
0
0
186

Ciao a tutti! In questo nuovo articolo sulle opere di Don Rosa andiamo ad analizzare tutti i personaggi che nell’albero genealogico dei paperi risultano deceduti.

Il fatto che dei personaggi Disney siano morti è una cosa piuttosto rara in questo genere di fumetti essendo la morte un tabù secondo le linee editoriali.

Tuttavia avendo creato dei paperi vissuti secoli prima di Paperino e Paperone non poteva essere logico che essi fossero ancora vivi e quindi andiamo a vedere tutti i personaggi che sicuramente non sono più in vita e successivamente quelli di cui non abbiamo la certezza sul loro status.

I personaggi morti

Partiamo dal clan de’Paperoni, qui le cose sono abbastanza semplici visto che sappiamo che Paperone è l’ultimo maschio ancora vivo della sua famiglia. Lo sappiamo perché nel quinto capitolo della “Saga di Paperon de’Paperoni” i Whiskerivilles affermano ciò mentre tentano di ucciderlo e in quel momento gli unici due maschi viventi erano il già citato Paperone e suo padre. Ma nel capitolo nove della saga vediamo anche Fergus passare a miglior vita. In quel momento gli ultimi del clan viventi oltre a Paperone sono le sue sorelle Ortensia e Matilde.

Per quanto riguarda Ortensia ne riparleremo più avanti mentre ora parliamo di Matilde, lei è sicuramente viva essendo apparsa nella storia “Una lettera da casa”.

Passiamo ora alla famiglia Duck, Paperinocchio Codacorta è sicuramente morto essendo vissuto secoli prima, ma viene anche detto nella storia “Zio Paperone e il tesoro della regina” di Carl Barks, come anche Dabney Duck il marito di Nonna Papera non essendo mai più apparso accanto alla moglie. Per i discendenti riprenderemo il discorso più avanti. Infine passiamo alla famiglia Coot di cui sono deceduti per una questione di età anagrafica:  Cornelius Coot che è anche il fondatore di Paperopoli e i suoi discendenti ovvero Gertrude Folaga e Clinton Coot, i quali sono i genitori di Nonna Papera nonché il secondo il fondatore delle Giovani Marmotte. Ora nell’immagine seguente per fare ordine segneremo tutti i personaggi deceduti con una barra nera.

I personaggi vivi

Ora invece andremo a indicare tutti quei personaggi sicuramente vivi, cosa facile e veloce essendo quelli che appaiono regolarmente nelle storie ovvero: Qui, Quo e Qua, Paperino, Gastone, Paperoga, Paperone, Nonna Papera e Ciccio. A essi aggiungiamo Matilde come detto prima e Abner detto Chiarafonte apparso nella storia “Paperino conducente di boschi” di Carl Barks. I più attenti avranno notato poi che lo zio di Ciccio, ovvero Pistacchio Coot, il quale appare nella storia “Paperino e l’eremita” di Carl Barks. Inoltre anche tutti i personaggi della “siepe” accanto all’albero sono vivi.

Ora andremo a segnare con un cerchio giallo tutti i personaggi sicuramente vivi nell’albero.

Personaggi di cui non abbiamo la certezza del loro status

In questa sezione andremo ad elencare tutti i personaggi che non sappiamo se sono vivi o deceduti.

Per primi indicheremo tutti quelli che non compaiono mai in storie disneyane, ma di cui non essendo troppo vecchi non possiamo affermare con assoluta certezza la loro morte ovvero:

  • Quackmore Duck, il padre di Paperino di cui non sappiamo nulla.
  • Gustavo Paperone e Daphne Duck, genitori di Gastone di cui non sappiamo nulla
  • Lulubelle Loon e Eider Duck, genitori di Paperoga e Abner di cui non sappiamo nulla
  • Fanny Coot, madre di Ciccio e sorella di Pistacchio, di cui non sappimo nulla
  • Luca dell’Oca, papà di Ciccio di cui non sappiamo nulla
  • Casey Coot e Greta Grebe che dovrebbero avere più o meno l’età di Nonna Papera

Li segniamo sull’albero con un punto interrogativo.

Come avrete notato rimango solamente tre personaggi ancora da analizzare e di cui a questo punto andremo a dare spiegazioni del loro status, gli ultimi due però saranno fonte di opinioni personali.

Ortensia de’Paperoni e mamma di Paperino e Della Duck, nonché sorella di Paperone e Matilde è, secondo noi ma con elevati indizi, morta. Lo possiamo dedurre dalla storia “Il sogno di una vita” in cui vi è l’incontro di Paperino e sua mamma bambina, in esso lui è veramente commosso e ci fa dedurre che Ortensia sia  deceduta da tempo.

Infine Della Duck e il marito dal nome sconosciuto, anche in questo caso secondo noi i due personaggi sono deceduti. Il tutto lo deduciamo dal fatto che i loro tre figli, Qui, Quo e Qua, sono affidati permanentemente alle cure dello Zio Paperino. Ci viene difficile pensare che entrambi abbiano abbandonato i figli per farsi una vita per i fatti loro o per altri impegni. e l’unica spiegazione logica è che siano morti. Questo spiegherebbe anche il perché di tre bambini che vivono con lo Zio e non con i genitori.

Andiamo a inserire le nostre supposizioni e a completare l’albero.

Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto l’articolo? Ci vediamo presto con altri approfondimenti sulle opere di Don Rosa. A presto!

In fondo all’articolo i link Amazon per comprare volumi con le storie di Don Rosa, se li comprerete una piccola percentuale andrà al nostro sito e ci aiuterà a crescere.

Per restare sempre aggiornato, puoi seguirci su TwitterFacebook, Instagram  e sul nostro canale YouTube.

 

 

Carica più articoli correlati
Load More By Webmaster
Load More In Fumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Arriva Mickey Gold per i 90 anni di Topolino!!!

Il 2018 è l’anno dei 90 anni del topo più famoso di tutti i tempi. Lo Shop Disney, e…